Callisto Enterprise Vision and Tokenomics

Callisto Enterprise mira a colmare il divario tra impresa e blockchain offrendo soluzioni Blockchain-as-a-Service (BaaS) in modo simile a Software-as-a-Service. Al momento, Callisto sta sviluppando soluzioni Platform as a Service (PaaS) che sfruttano l’esperienza del team negli ambienti blockchain.

Ciò consentirà una maggiore agilità e un’adozione più rapida della blockchain Callisto, guidando così la crescita dell’ecosistema Callisto.

In tale contesto, il token Callisto Enterprise (CLOE) sarà il carburante che alimenta tutti i progetti sviluppati e implementati da Callisto Enterprise. Questo offre vantaggi e ricompense ai possessori di token. Ad esempio, guadagneranno parte delle commissioni di transazione generate dai servizi sviluppati e sconti da utilizzare sui nuovi servizi sviluppati dal team di Callisto Enterprise.

Come stiamo vedendo in tempo reale, le applicazioni blockchain stanno diventando sempre più desiderabili. Tuttavia, la configurazione di queste applicazioni pone sfide significative ai nuovi arrivati, in particolare alle piccole imprese e alle organizzazioni con risorse IT limitate. È qui che interviene Callisto Enterprise e offre servizi blockchain a un’ampia gamma di aziende, dalle piccole e medie imprese alle grandi aziende, che cercano assistenza nell’avvio di applicazioni con il minimo sforzo esternalizzando l’intero processo tecnico blockchain.

Pertanto, l’obiettivo principale di Callisto Enterprise è offrire una serie di servizi di creazione e gestione incentrati sulla creazione, l’implementazione e la manutenzione di applicazioni decentralizzate (DApp) basate su Ethereum.

Questi servizi di terze parti sono un nuovo sviluppo nel crescente campo della tecnologia blockchain. La crescita della domanda di transazioni online veloci e sicure, combinata con la crescente adozione della tecnologia blockchain, sta guidando il mercato DApp in rapida espansione [1]. Si prevede che il mercato globale della DApp raggiungerà i 368,25 miliardi di dollari entro il 2027, secondo un nuovo rapporto di Emergen Research. Questa crescita è una funzione dell’esplosione della domanda di servizi online, insieme alla necessità di transazioni peer-to-peer che riducano le possibilità di interruzioni dei pagamenti online.

Pertanto, i fornitori di blockchain-as-a-service forniranno anche assistenza professionale oltre ai suddetti servizi. Sfruttando i processi di sviluppo continuo (CD) nello sviluppo di Smart Contract (SC), Callisto Enterprise può aggiornare continuamente la qualità dei servizi che offriamo, garantendo allo stesso tempo agli utenti sicurezza e audit di fascia alta.

Il team di Callisto Enterprise è composto da esperti che sanno come costruire soluzioni basate sulle esigenze dei clienti, rispettando allo stesso tempo il quadro normativo AML/KYC. Questi punti di forza contribuiscono a stabilire relazioni durature con i clienti. Inoltre, questi servizi sono offerti in cima alla Callisto Network, una rete collegata tramite bridge a un numero sempre crescente di blockchain. Il risultato: servizi offerti attraverso l’intero ecosistema blockchain .

Callisto Enterprise si concentrerà principalmente sui seguenti servizi (nuovi servizi verranno aggiunti nel tempo):

1. Initial Coin Offerings (ICOs) and Security Token Offerings (STOs)

Sebbene “tokenizzazione” sia un termine recente, è diventato un argomento di grande interesse per le aziende, indipendentemente dalle dimensioni, che cercano di raccogliere capitali.

La raccolta fondi nel settore delle criptovalute può essere eseguita in due modi:

  • Initial Coin Offerings (ICOs). Un’azienda che cerca di raccogliere fondi per un’applicazione, un servizio o qualche altra esigenza, può lanciare un ICO che distribuisce monete/token in un modo simile all’offerta pubblica iniziale (IPO) a Wall Street. Gli investitori interessati possono acquistare l’offerta e ricevere la nuova criptovaluta emessa dalla società.

  • Security Token Offerings (STOs) (ii). Le STO sono simili alle ICO in quanto entrambe agiscono come mezzo per raccogliere fondi. Le STO, tuttavia, danno a un’azienda la possibilità di raccogliere fondi per un progetto specifico o una divisione. Ciò, a sua volta, offre agli investitori l’opportunità di indirizzare il proprio investimento invece di investire nella totalità di un’azienda e in tutte le sue altre sussidiarie.

Callisto Enterprise ha sviluppato il token Callisto Enterprise, una parte del quale è stata recentemente distribuita agli staker di monete Callisto, e un token STO chiamato CHOAM, che è un revenue token legato alla potenza di calcolo. Questi due token fungono da proof-of-case e mostrano la capacità di Callisto Enterprise di offrire servizi di prim’ordine agli utenti con il minimo rischio e basati su misure di salvaguardia estese (audit, testnet, ecc.).

Poiché questo mercato è ancora agli inizi, si prevede che nei prossimi anni verrà sviluppato un numero crescente di ICO e STO di terze parti. Da queste ICO e STO sviluppate da Callisto Enterprise, parte delle commissioni di transazione eseguite (0,1%) sarà distribuita ai titolari di token, che riceveranno premi in base al prodotto che è stato sviluppato. Si noti che questa percentuale può variare, a seconda dell’accordo stipulato da Callisto Enterprise. Tuttavia, questo reddito è potenzialmente piuttosto significativo, dato che il mercato globale dei servizi ICO aumenterà a 10 miliardi di dollari entro il 2027, da soli 3 miliardi di dollari nel 2019. [2] Ciò presuppone un tasso di crescita annuale moderato e composto del 15% durante quel periodo.

Poiché il numero di transazioni aumenta in modo significativo, i token CLOE beneficeranno della suite di servizi offerti da Calisto Network e dovrebbero aumentare di valore.

Attraverso i meccanismi sviluppati, Callisto Enterprise può offrire servizi ICO che possono essere completati sia con swap fissi che con aste in un processo simile al veloce bookbuilding tipicamente seguito dalle società quotate in borsa. Sviluppando gli Smart Contract appropriati e adattandoli alle esigenze dell’utente, Callisto Enterprise può anche supportare il finanziamento di progetti, anche attraverso il crowdfunding.

In questo modo è vietata la distribuzione iniqua dei token. La distribuzione avviene invece in modo trasparente e a costi minimi (considerando le basse fees di Callisto Network). L’intero processo è controllato dallo Smart Contract, nel quale vengono depositati i token disponibili per la vendita.

Per adattarsi a un’ampia gamma di casi e per affrontare i regimi normativi dei diversi paesi, sono state sviluppate anche funzionalità come la whitelist degli indirizzi per la partecipazione. La whitelisting è una funzione di sicurezza che consente solo la partecipazione degli utenti che soddisfano una serie predefinita di requisiti come la conformità KYC (Know Your Customer) in collaborazione con aziende terze di alto profilo che si occupano delle verifiche.

2. Non-Fungible Token Support

Anche i token non fungibili (NFT), che sono risorse digitali che rappresentano oggetti tra cui opere d’arte, oggetti da collezione e acquisti in-game, hanno suscitato grande interesse.

L’interesse per gli NFT è esploso ultimamente. Più di 4,7 milioni di persone hanno scambiato più di 6,1 milioni di NFT fino ad aprile 2021. Nel marzo 2021, l’artista noto come Beeple ha venduto una NFT del suo lavoro per $ 69,3 milioni a un’asta da Christie’s [4]. Quell’acquisto ha rappresentato il terzo prezzo d’asta più alto mai raggiunto per un artista vivente, superato solo da Jeff Koons e David Hockney [5]. Seguirono diverse altre vendite record: tre Cryptopunk, parte di una collezione di 10.000 caratteri digitali unici generati automaticamente, ciascuno venduto a prezzi compresi tra $ 7,6 milioni e $ 11,8 milioni. [6], [7]

Recentemente Callisto ha introdotto il nuovo Callisto NFT Standard, che offre notevoli vantaggi rispetto al più comune standard ERC721 utilizzato dalla maggior parte degli NFT. Questi vantaggi includono:

  • Built-in “trades” — Gli acquirenti e i venditori di NFT non devono più fare affidamento su mercati di terze parti per gli NFT. Ora gli acquirenti/venditori possono esprimere la propria disponibilità ad acquistare/vendere una specifica NFT direttamente nel contratto del token.

  • Monetization for NFT creators – Invece dei mercati di terze parti che guadagnano tutte le commissioni, gli sviluppatori/creatori di NFT possono ora guadagnare la commissione attraverso le negoziazioni integrate.

  • Communication model for smart contracts — Gli “eventi” sono una pratica standard nella programmazione e una caratteristica chiave nei modelli di comunicazione da programma a programma. Tuttavia, i token ERC721 mancano di questa funzionalità. Lo standard Callisto NFT risolve questo problema, aprendo più ampie opportunità di automazione.

  • Standardized properties — Gli NFT in genere rappresentano alcuni oggetti univoci e memorizzano digitalmente tali proprietà (ad esempio, la bitmap per un’immagine o un collegamento a un sito Web). Queste proprietà uniche sono specifiche dell’implementazione in ERC721. Callisto NFT Standard fa un passo avanti verso la standardizzazione di queste funzionalità.

Sfruttando lo standard NFT di Callisto, Callisto Enterprise può offrire servizi imbattibili in un mercato esigente, che può comportare un notevole guadagno di quote di mercato. Come con i servizi ICO/STO, i titolari di CLOE saranno ricompensati dal supporto NFT ricevendo una commissione dello 0,1% di ciascuna transazione.

3. Ricerca e sviluppo di soluzioni di elaborazione e archiviazione distribuite nell’ambito di Platform-as-a-Service (Paas)

Sfruttando l’esperienza blockchain del team e la sua capacità di sviluppare soluzioni innovative, Callisto Enterprise sta sviluppando soluzioni PaaS per l’elaborazione distribuita e lo storage che opereranno sulla rete Callisto.

I sistemi di elaborazione distribuita elaborano i dati in più posizioni e consolidano diversi tipi di risorse, con l’obiettivo di massimizzare l’efficienza e ridurre al minimo la latenza e i costi. Contrariamente all’elaborazione a punto singolo, l’elaborazione distribuita offre una maggiore flessibilità, soddisfacendo i severi requisiti di un’ampia varietà di applicazioni ad alta intensità di larghezza di banda e sensibili alla latenza. Questo perché i dati vengono archiviati ed elaborati in luoghi diversi e, probabilmente, distanti. Con l’avvento del modello Edge computing, viene abilitata l’elaborazione e l’archiviazione dei dati vicino al punto di generazione. Quando vengono utilizzate le risorse Edge, le applicazioni vengono servite in modo ottimizzato perché i dati vengono archiviati ed elaborati all’edge. Se sono necessarie risorse aggiuntive, solo allora i dati vengono spostati nel cloud.

Attraverso questo concetto, immaginiamo un nuovo mercato, quello in cui gli utenti mettono a disposizione la loro potenza di elaborazione (GPU e CPU) per applicazioni basate sui requisiti di Quality of Service (QoS). Tali requisiti, a loro volta, vengono soddisfatti in modo ottimale allocando le risorse dell’infrastruttura distribuita che si adatta meglio alle loro esigenze.

Per partecipare alla rete distribuita - pensala come “un computer mondiale” - gli utenti vengono premiati per aver fornito le loro risorse di calcolo. Tali servizi guideranno lo sviluppo del Web 3.0. Pertanto, la domanda di tali servizi dovrebbe aumentare in modo significativo nei prossimi anni con l’avvento delle reti 5G e Beyond, nonché l’aumento del mercato AI/ML e delle applicazioni distribuite, che dovrebbe raggiungere i 360 miliardi entro il 2028 [8 ].

4. Ricerca per migliorare la scalabilità attraverso soluzioni Layer 1

Infine, Callisto Enterprise si concentrerà sulla ricerca di soluzioni che aumentino la scalabilità a diversi livelli di rete, offrendo così soluzioni che risolvano i problemi critici che il mondo blockchain deve affrontare oggi: throughput di rete tradotto in transazioni al secondo, consumo di energia, il tutto supportando servizi di latenza deterministica.

Offrendo soluzioni che aumentano la scalabilità del livello 1 e fornendo soluzioni PaaS, i titolari di token CLOE saranno ricompensati ricevendo una parte delle commissioni - 0,1%.

CLOE Tokenomics

I suddetti servizi che saranno sviluppati da CLOE, così come i nuovi servizi aggiunti in futuro, possono portare a ricompense significativamente elevate per i titolari di CLOE. Pertanto, è importante creare un sistema di distribuzione dei premi trasparente per gli utenti.

Offriamo un triplice approccio:

Primo : le commissioni che corrispondono a un periodo specifico verranno accumulate e il 30% dei premi totali verrà riacquistato in CLOE.

Secondo : i token riacquistati verranno offerti alle farm CLOE su SOY come aggiunta ai premi SOY per la fornitura di liquidità. Distribuiremo il 69% dei premi accumulati agli utenti che lockeranno una quantità minima specificata di token CLOE nel contratto di staking CLOE che verrà sviluppato. Ogni utente potrà bloccare i fondi per periodi diversi. Più lungo è il periodo di lock, maggiori saranno le ricompense.

Nello specifico, gli utenti potranno bloccare i propri token per i seguenti periodi: 1 mese, 3 mesi, 6 mesi e un anno. In base al periodo di staking, ogni utente riceverà un numero di token di staking in base al numero di token CLOE in staking e al peso del periodo di staking.

La formula è come tale:

Staking Tokens = CLOE Tokens stakati diviso per il totale dei token stakati nel pool, moltiplicato per il peso del periodo


Figure 1. CLOE Staking Duration Weigh

Il restante 1% dei premi accumulati verrà utilizzato per riacquistare e bruciare i token CLOE.

Ciò significa che finché vengono utilizzati i servizi sviluppati da Callisto Enterprise, il numero di token CLOE in circolazione diminuirà nel tempo, risultando un token deflazionistico che ricompenserà ulteriormente gli utenti per la fiducia in Callisto Enterprise.

Terzo: CLOE verrà utilizzato anche come utility token per l’intera suite di servizi Callisto Enterprise. Pertanto, i titolari di token riceveranno vantaggi sull’intero portafoglio di servizi, che dovrebbero essere significativamente maggiori con l’aumentare del numero di progetti, prodotti e servizi sviluppati.

Nota: accordi e prodotti futuri non sono presentati in questo documento. Inoltre, tieni presente che i tokenomics presentati possono essere soggetti a modifiche man mano che vengono annunciati nuovi accordi e prodotti .​

References

[1] https://www.einnews.com/pr_news/554513183/dapps-market-report-2020-by-global-key-players-types-applications-countries-size-forecast-to-2027​

[2] Haffke, Lars and Fromberger, Mathias, ICO Market Report 2019/2020 – Performance Analysis of 2019’s Initial Coin Offerings (December 30, 2020). Available at SSRN: ICO Market Report 2019/2020 – Performance Analysis of 2019's Initial Coin Offerings by Lars Haffke, Mathias Fromberger :: SSRN

​[3] Mapping the NFT revolution: market trends, trade networks, and visual features | Scientific Reports.

[4] ​​Riegelhaupt, R. Results: Beeple’s purely digital NFT-based work of Art achieves $69.3 million at Christie’s. (2021). RESULTS: Beeple's Purely Digital NFT-Based Work of Art Achieves $69.3 Million at Christie's. (Christie’s Press Release).

[5] Reyburn, S. JPG file sells for $69 million, as “NFT mania” gathers pace. (2021). JPG File Sells for $69 Million, as ‘NFT Mania’ Gathers Pace - The New York Times. (The New York Times).

[6] Phillips, D. The 10 most expensive NFTs ever sold. (2021). The 15 Most Expensive NFTs Ever Sold - Decrypt. (Decrypt).

[7] Howcroft, E. “Cryptopunk” NFT sells for $11.8 million at Sotheby’s. (2021). https://www.reuters.com/technology/cryptopunk-nft-sells-118-million-sothebys-2021-06-10/. (Reuters).

[8] https://www.globenewswire.com/en/news-release/2021/09/16/2298078/0/en/Artificial-Intelligence-AI-Market-to-Hit-USD-360-36-Billion-by-2028-Surging-Innovation-in-Artificial-Internet-of-Things-AIoT-to-Augment-Growth-Fortune-Business-Insights.html​

2 Likes